Che cos' è Nightbank?

Nightbank immagina un mondo in cui le persone aprono le loro case e condividono il loro spazio per dormire con gli altri per sostenere iniziative sociali e ambientali nelle comunità di tutto il mondo.

Nightbank è una piattaforma online che incoraggia la partecipazione in tre modi: avviando un progetto nella propria comunità locale; contribuendo a un'iniziativa elencata sul sito con uno spazio per dormire; e dormendo in uno spazio a sostegno di un' iniziativa. Come risultato di questa partecipazione si forma una comunità dove tutti guadagnano. Gli ideatori del progetto ricevono pubblicità per il loro progetto e il loro finanziamento; coloro che contribuiscono con uno spazio (gli “spacers”), sostengono il progetto di loro scelta; e gli ospiti paganti ricevono una buona notte di sonno sapendo che il loro contributo va a una causa significativa.

Nightbank collabora con partner locali, attivisti accademici, associazioni non-profit e movimenti sociali in tutto il mondo. Sostiene iniziative che generano beni comuni o risorse condivise per queste comunità. Una buona notte di sonno è cruciale per la salute fisica, mentale ed emotiva dell' individuo e, per estensione, per il benessere generale della sua comunità.

Nightbank è interamente finanziata dai suoi fondatori, dalle donazioni e dalle vendite di merchandising.


Come è iniziato tutto

All' indomani del catastrofico terremoto che ha colpito il Nepal nell' aprile 2015, l' antropologo berlinese Michael Hoffmann ha costituito insieme ad amici un gruppo chiamato 'DARG' - Direct Action Relief Group per fornire fondi alle vittime del terremoto. Avvalendosi di una rete di contatti locali in Nepal, DARG ha fornito aiuti umanitari diretti, senza intermediari, attraverso l' organizzazione di eventi a Berlino e in Italia e attraverso donazioni dirette da parte di amici. Dopo aver raccolto fondi in un periodo di tre settimane, DARG ha consegnato con successo centinaia di tende, diverse tonnellate di cibo, innumerevoli forniture mediche e sanitarie a beneficio di circa 3000 persone in un villaggio negli altipiani nepalesi.

Ispirandosi al successo di DARG, Michael ha previsto una nuova piattaforma online che prevede un meccanismo di finanziamento delle iniziative di sviluppo sociale che si basa sull' attivazione e la ridistribuzione del valore delle risorse inutilizzate.


Nightbank cresce

Nel settembre 2016 Michael ha incontrato Erato Tzavara e Kiran Hacker ad Atene. Insieme hanno iniziato a discutere l' idea e a redigere diversi aspetti del progetto. La futura piattaforma è stata battezzata con il nome di Nightbank e i suoi ideatori si sono rivolti a diversi programmatori e sostenitori con l' obiettivo di costruirne un prototipo.  Dopo alcuni tentativi falliti di ottenere sostegno istituzionale per il progetto durante l' inverno 2016/2017, Michael ha incontrato il game designer e programmatore di Lipsia Micha Zöller. Durante tutto l' inverno 2017, Michael, Micha e Kiran hanno investito le loro competenze, il loro tempo e i loro fondi personali per costruire la piattaforma e creare l' organizzazione in tutti i suoi aspetti legali e finanziari. Durante tutto questo processo sono stati supportati dall' avvocato berlinese Peter Thalhauser. A gennaio del 2017, il project manager di Nairobi, Paz Lopez-Rey, è entrato a far parte del team e ha iniziato a lavorare alla creazione di un primo progetto pilota in Kenia.

Nell' aprile 2017 l' organizzazione ha vinto la residenza "Social Impact Lab Leipzig", che continua a fornire tutoraggio legale e aziendale, nonché uno ufficio a Lipsia. Poco dopo il 19 giugno 2017, Nightbank è stata iscritta come ente di beneficenza senza scopo di lucro presso il registro delle imprese di Berlino. Il 4 luglio 2017 il team ha inaugurato una versione completamente funzionale della piattaforma online Nightbank e il primo novembre 2017 ha vinto il premio ”Kultur & Kreativpiloten” riconoscimento assegnato dal ministero tedesco dell’economia al miglior progetto creativo dell’anno.

Team attuale

Michael Hoffmann (CEO and Co-Founder)
Michael Zöller (CTO and Co-Founder)
Kiran Hacker (Design and Co-Founder)
Peter Thalhauser (Law Advice)
Paz Lopez-Rey (Project Manager)
Erato Tzavara (Content Producer and Social Media)

Collaboratori aggiuntivi e amici fonte di ispirazione:

Zyranna Stoikou, Mellissa Gomez, Victor Matekole, Nikhil Archaya, Massimiliano Leone, Thomas Dolcetta, Matjaz Pinter, Eva Pivac, Kuchhat Chaudhury